Regolamento Campionati Invernali – Queen’s Pollino
“COPPA QUEEN’S POLLINO” ANNO 2015-2016
Il Queen’s Pollino organizza i campionati invernali a squadre.

Art. 1 Periodo di Svolgimento ed iscrizioni
- Il campionato avrà inizio Lunedì 30 novembre 2015 e fine entro il 28 febbraio 2016.
- Il termine ultimo per le iscrizioni è fissato per il 29 novembre, oppure al raggiungimento di 16 squadre, ciascuna formata, obbligatoriamente, da 4 giocatori.
- Possono partecipare anche i non Soci.
- Quote di iscrizione:
-La quota di iscrizione per ciascun socio è di euro 30,00, che veranno accreditati sull'account dei partecipanti, i quali hanno l'obbligo di utilizzarli per prenotare i propri incontri in calendario. Chi ha già crediti disponibili (ed ha ricevuto bonus) potrà utilizzarli solo per le amichevoli entro il 31-12-2015, mentre è obbligato a versare, anch'egli, la quota per la Coppa Queen's. La quota si paga prima dell'inizio del torneo.Gli stessi partecipanti devono essere muniti di palline, alternativamente.
-I Soci possono prenotare 45 minuti ciascuno (l’incontro può durare anche 3 ore, ma l’addebito resta invariato).
-I non Soci pagano una quota di iscrizione iniziale di 35 euro ciascuno e , una volta creato l'account, provvederanno a prenotare la loro porzione di orario relativo agli incontri in calendario.Non si possono giocare gli incontri senza la preventiva prenotazione o su altri campi.
Art. 2 Formula di svolgimento
- Il campionato prevede una prima fase con 3 gironi, ciascuno formato da 3 squadre ed una successiva fase ad eliminazione diretta. Nella fase a gironi si qualificano tutte le squadre partecipanti, si gioca l'andata ed il ritorno, dopodichè si affronteranno nel tabellone finale. Le prime classificate incontreranno, ai quarti, le terze classificate; le seconde classificate incontreranno le altre seconde classificate.
- Per determinare la classifica nella fase a gironi si usa il metodo dei campionati federali a squadre.
In caso di parità, si gioca il doppio
supplementare.
Art. 3 Composizione delle squadre
- Divisioni maschili:
sono ammessi tutti i soci tesserati nel Club, compresi gli Under 10. Eventuali non tesserati (non Soci) devono essere autorizzati dalla direzione. Ai giocatori senza classifica (non atleti) verrà assegnata una classifica d’ufficio ai fini della compilazione della distinta e per determinare l’ordine della discesa in campo nei singolari.
Ogni squadra deve, obbligatoriamente, comprendere n. 4 giocatori, che giocheranno un singolo per ogni turno settimanale, anche se in giorni diversi.
- Le classifiche individuali di riferimento sono quelle del secondo semestre dell’anno in corso, assegnate dalla FIT o dal Circolo. Eventuali variazioni di classifica di fine anno saranno tenute in considerazione solo ai fini della presentazione delle formazioni dei singoli incontri intersociali.
- Non è mai ammesso il passaggio da una squadra all’altra.
- Un giocatore, presente all’atto dell’iscrizione, che si ritira in corso di svolgimento, per qualsiasi motivo, può essere sostituito da qualsiasi altro giocatore (con uguale classifica) e si assume gli oneri dal momento della sostituzione. In caso di infortunio durante l’incontro, il
giocatore che si ritira perde l’incontro. Il sostituto dovrà essere schierato, solo dal turno successivo, tenendo conto della sua classifica, pertanto l’ordine di discesa in campo dei componenti della squadra potrebbe variare. La squadra che non riesce ad integrare il giocatore ritirato perderà l’incontro individuale (di singolo e doppio) relativo a quel giocatore e dovrà rimborsare il Club della relativa quota , come se il giocatore avesse giocato. Così come l’avversario, che , però, conquista il punto e la vittoria.
Art. 4 Formula degli incontri intersociali - Campi
- Sono previsti quattro singolari. Il doppio si gioca solo in caso di parità. In caso di doppio supplementare, il capitano può schierare la coppia formata da due giocatori qualsiasi.
- Gli incontri si giocano sull’erba.
Art. 5 Formula degli incontri individuali
- Tutti gli incontri individuali, sia di singolare che di doppio, si svolgono al meglio delle tre partite (due partite su tre) con l’applicazione del tie-break a 7 in tutte le partite.
Art. 6 Data ed orario degli incontri - Rinvii
- Gli incontri possono essere disputati in qualsiasi giorno della settimana, seguendo il calendario. Devono essere giocati, però, entro il termine della giornata di riferimento.
- Le squadre, di comune accordo, posso rinviare la data di disputa dell’incontro entro l’ultima giornata prevista in caso di formula a girone oppure entro il turno successivo in caso di fase ad eliminazione diretta. Gli incontri non ancora disputati entro l’ultima giornata o entro il
turno successivo come sopra specificato, saranno considerati persi per entrambe le squadre con il massimo punteggio e verranno, comunque, addebitati i crediti della mancata prenotazione.
Art. 7 Obblighi dei partecipanti
- All’atto dell’iscrizione deve essere indicato un nominativo quale responsabile della direzione degli incontri casalinghi e della successiva e tempestiva trasmissione e comunicazione dei risultati agli organizzatori tramite SMS , e-mail o WhatsApp (mai a voce).
Per ogni incontro, ciascuna squadra deve mettere a disposizione almeno un pacco di palline nuove, usandole alternativamente.
Art. 8 PREMI
- E’ previsto un Montepremi di crediti per i vincitori così suddiviso :
- 120 crediti (30 ad ogni giocatore) alla 1° Squadra Classificata ;
- 60 crediti (15 ad ogni giocatore) alla 2° Squadra Classificata ;
- Maglietta celebrativa ai vincitori del Campionato Invernale 2015/216
Art. 9 COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE.
Le squadre possono essere composte autonomamente, oppure, in alternativa, verranno composte dalla direzione.
Si allega :

a) Distinta per la formazione.
Il Presidente
(Damiano Covelli)